” Ognuno faccia la sua parte, piccola o grande che sia”. Solo se ognuno farà la sua piccola parte potremo cambiare qualcosa per noi stessi e per gli esseri innocenti che verranno. E’ il dovere di ogni uomo degno di questo nome difendere la sua terra, la famiglia, l’altrui vita e quella di animali e piante, che convivono con lui nel pianeta azzurro.
Pensiero di Giovanni Falcone


RICORDATEVI MOLTO BENE "VOI COLLABORATORI" DI QUESTO "MASSACRO"..!UN GIORNO,VI PENTIRETE DI TUTTO,MA NON SERVIRA' PERCHE' RICEVERETE UGUALMENTE LA "GIUSTA PUNIZIONE" PER IL VOSTRO DIABOLICO OPERATO..!!


domenica 27 febbraio 2011

Conferenza di Desio 25-02-2011

Dall'ottimo Blog la Scienza Marcia

Alcuni brevi appunti sulla (e oltre) la conferenza di Desio


Ringrazio di cuore i cari amici dell'associazione AssoCult di Desio che hanno organizzato la riuscitissima conferenza di ieri sera sulle scie chimiche (erano presenti un centinaio di persone).


Durante la conferenza è stato possibile, oltre ad esporre quanto già riferito in altre occasioni o scritto su articoli e dossier, avere un confronto con un pubblico spesso molto attento e partecipe.


In occasione delle conferenza sono stati distribuite decine di DVD informativi sulle scie chimiche che si spera vengano diffusi capillarmente, dal momento che ormai quasi tutte le persone in Italia posseggono un lettore DVD ed un televisore (nel limite del possibile si cercherà di diffondere queste registrazioni in diverse regioni e città d'Italia).


Una persona del pubblico che viaggia spesso in aereo per motivi di lavoro ha testimoniato ad esempio di avere visto coltri di polveri grigie (quelle che poi ammorbano l’aria delle nostre città) scendere lentamente giù dal cielo invece che salire su (come ci si aspetterebbe se si trattasse davvero di inquinamento causato dall'attività dell'uomo). Sono le scie chimiche spruzzate dagli aerei il peggiore nemico dei nostri polmoni, che fanno salire i livelli del famigerato pm10.


La cosa bella è stata poi la carica emotiva che regala il ritrovarsi finalmente in un ambiente di persone più o meno consapevoli e desiderose di conoscere cosa si nasconde dietro le menzogne di questo sistema malvagio che ci sta opprimendo. Il ritrovarsi fisicamente potenzia le energie e regala entusiasmo, lo stesso entusiasmo con cui ho lavorato in questi ultimi giorni realizzando alcuni video inseriti nei DVD di cui sopra.


Il ritrovarsi a discutere di persona invece che via e-mail è stato uno stimolo per un dibattito fuori dagli schemi su vari argomenti correlati e per la riflessione su come riuscire a far sì che la gente prenda coscienza del fenomeno.


Una piccola annotazione: una interessante osservazione sul fatto che l'industria della carne sia responsabile di una quota di circa il 30% dell'inquinamento ambientale, mi ha fatto venire in mente una cosa: ufficialmente il gas metano, emesso dai bovini con le loro flatulenze, concorre notevolmente all'effetto serra, ma allora perché invece di scagliarsi contro la famigerata CO2 lor signori non denunciano l'allevamento di carne da macello come una delle attività più pericolose? Perché non si mostrano coerenti e chiedono una drastica riduzione od una messa al bando di tali allevamenti? Con meno animali allevati ci sarebbero per altro più terre da coltivare e si sfamerebbero più persone, e persino il rischio di contrarre tumori all'apparato digerente diminuirebbe notevolemente.

Alla fine della conferenza si sono affrontate tematiche inerenti al Nuovo Ordine Mondiale ed alle finte rivoluzioni nord Africane (vedi un recente approfondimento su NVCTA) nonché ai nuovi falsi guru che sembrano denunciare il Nuovo Ordine Mondiale per poi in realtà aiutarne l'edificazione (anche la trasmissione Mistero si inserisce in questa ottica? presumibilmente, ma ne parleremo più diffusamente appena possibile).

Qui di seguito le registrazioni di due mini interviste ai relatori del convegno; si tratta di interviste su tematiche che vanno anche un poco oltre la questione delle scie chimiche in senso stretto. A seguire un approfondimento sul tema.





Al vertice della piramide del potere troviamo di sicuro grandi banchieri e finanzierei , ma davvero possiamo pensare che essi lavorino per avere ancora più soldi, che davvero poverini credano di averne troppo pochi?

Ma ci possiamo credere veramente? Se questa gente non fosse manipolata a loro volta e/o sotto ricatto l'unica spiegazione che resta è che si tratta di esseri con un diverso dna che si trasmetto di generazione in generazione o che siano delle persone che ospitano nel loro corpo delle anime malvage. Non lo dico per sposare le tesi di Icke, di cui non mi fido molto, ma perché in teoria non si può escludere niente, nè provare niente in via definitiva.

Ma le spiegazioni in termini di acquisizione di soldi (loro li fabbricano) o di potere (ne hanno fin troppo) fanno acqua da tutte le parti

Sembra che questa gente abbia una ossessione maniacale. Perchè le persone più ricche e potentri del mondo sono così maniacalmente ossessionate? Perchè cercano di acquisire ancora più potere, denaro, controllo?

Si diventa davvero tutti stupidi e paranoici quando si acquisiscono troppo potere e troppi soldi? Una simile spiegazione a mio parere non regge, anche perché si resta freddi e vuoti dentro, per quanto potere e/o ricchezza si possa conseguire, si diventa delle ridicole nullità, delle persone vuote, svuotate di tutto ciò che è più altamente umano, come l'amore.

A me quei potenti che governano occultamente il nostro pianeta sembrano sotto ricatto, anche se non ho certezze da proporre. Sulle scie chimiche ho certezze, su quelle sì, ma su altre cose sarebbe presuntuoso e irrelisitico fornire certezze. Io dubito di chi come Icke offre certezze troppo salde, non credo nei guru, e vi invito a fare altrettanto; tranne casi eccezionali i guru di ogni tempo sono stati dei manipolatori al servizio di biechi e malvagi poteri.
Pubblicato da corrado

Nessun commento:

Posta un commento

La pubblicazione dei commenti è sottoposta a moderazione quindi se non rispondo subito non vi preoccupate.
L'autore del blog non è responsabile dei commenti esterni.

....Qui ogni persona (seria) è libera di commentare ma non saranno mai pubblicati indistintamente i commenti di tutti i DB (riconoscibilissimi al "servizio dei servizi")...che,indisturbati ed impuniti continuano a deridere ed offendere pesantemente,persone intelligenti e molto serie che,da tempo remoto dedicano la loro vita alla vera e giusta INFORMAZIONE !
DICO LORO:DI ANDARE A PASCOLARE ALTROVE,QUI NON SIETE ASSOLUTAMENTE GRADITI ED I VS. COMMENTI NON MI INTERESSANO AFFATTO!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...