” Ognuno faccia la sua parte, piccola o grande che sia”. Solo se ognuno farà la sua piccola parte potremo cambiare qualcosa per noi stessi e per gli esseri innocenti che verranno. E’ il dovere di ogni uomo degno di questo nome difendere la sua terra, la famiglia, l’altrui vita e quella di animali e piante, che convivono con lui nel pianeta azzurro.
Pensiero di Giovanni Falcone


RICORDATEVI MOLTO BENE "VOI COLLABORATORI" DI QUESTO "MASSACRO"..!UN GIORNO,VI PENTIRETE DI TUTTO,MA NON SERVIRA' PERCHE' RICEVERETE UGUALMENTE LA "GIUSTA PUNIZIONE" PER IL VOSTRO DIABOLICO OPERATO..!!


mercoledì 1 febbraio 2012

Pioggia e neve, ma gli aerei fantasma non sono rimasti a terra


Si annuncia un principio di febbraio caratterizzato da temperature molto basse, da neve e da pioggia su tutto lo stivale. Le previsioni per i giorni 1, 2 e 3 sono condizionate dalla prosecuzione delle operazioni di aerosol clandestine. Infatti il sorvolo di velivoli dell'O.N.I. (Office Of Naval Intelligence) non si è mai interrotto. Le satelitari di questi minuti (al momento in cui si scrive) sono contraddistinte dall'evidente presenza di particolato chimico-biologico frammisto al fronte che giunge dal Nord Europa. Nello specifico si può osservare un intervento ad ovest della Sardegna che probabilmente indebolirà il vortice depressionario. Qui bisogna chiarire che il fronte freddo non è affatto proveniente dalla Russia, a differenza di quanto dichiarato nei meteo nazionali (forse come foglia di fico per coprire la truffa del fantomatico "riscaldamento globale"), ma dall'Atlantico. Ciò precisato, i prossimi tre giorni saranno tipicamente invernali, ma le piogge e le nevicate non saranno cospicue, a causa della manipolazione dei fenomeni atmosferici. Consigliamo, laddove fosse possibile, di prelevare campioni di neve e di farli analizzare alla ricerca del batterio escherichia coli. In ogni caso, ad una prima osservazione, i cristalli di neve risulteranno simili alla polvere di polisterolo ed al tatto risulteranno appiccicosi, palesando essere cristalli di neve artificiale.

Considerati gli interventi di geoingegneria, saranno possibili schiarite da Nord Ovest già dal giorno 2 febbraio 2012, sostituite da quelle che comunemente sentiamo definire "innocue velature", ma che, invece, sono la traccia delle attività di aerosol in corso, atte a demolire l'imponente fronte imbrifero. L'arrivo da Ovest di una nuova perturbazione, prevista per il giorno 3, rimetterà in discussione la questione e si potranno verificare altre piogge e nevicate al di sopra dei 600 metri.

NOTA: Le condizioni meteo e le attività di aerosol clandestine sono previste in base alle informazioni indirettamente fornite dal Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare. Dati a loro volta incrociati con le previsioni fornite dai portali meteo che sono debitamente informati delle operazioni di geoingegneria clandestina sul territorio italiano ad opera dei militari.

 

QUALCHE ELOQUENTE FOTO PER CONFERMARE QUANTO E' AVVENUTO NEL CIELO DI GENOVA E  DIELLA LIGURIA.









SCHIFOSISSIMA COPERTURA KIMIKA


LE IRRORAZIONI KIMIKE PROSEGUONO INESORABILMENTE "QUASI INVISIBILI"..!!






SCIE KIMIKE IN ESPANSIONE



Nessun commento:

Posta un commento

La pubblicazione dei commenti è sottoposta a moderazione quindi se non rispondo subito non vi preoccupate.
L'autore del blog non è responsabile dei commenti esterni.

....Qui ogni persona (seria) è libera di commentare ma non saranno mai pubblicati indistintamente i commenti di tutti i DB (riconoscibilissimi al "servizio dei servizi")...che,indisturbati ed impuniti continuano a deridere ed offendere pesantemente,persone intelligenti e molto serie che,da tempo remoto dedicano la loro vita alla vera e giusta INFORMAZIONE !
DICO LORO:DI ANDARE A PASCOLARE ALTROVE,QUI NON SIETE ASSOLUTAMENTE GRADITI ED I VS. COMMENTI NON MI INTERESSANO AFFATTO!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...