” Ognuno faccia la sua parte, piccola o grande che sia”. Solo se ognuno farà la sua piccola parte potremo cambiare qualcosa per noi stessi e per gli esseri innocenti che verranno. E’ il dovere di ogni uomo degno di questo nome difendere la sua terra, la famiglia, l’altrui vita e quella di animali e piante, che convivono con lui nel pianeta azzurro.
Pensiero di Giovanni Falcone


RICORDATEVI MOLTO BENE "VOI COLLABORATORI" DI QUESTO "MASSACRO"..!UN GIORNO,VI PENTIRETE DI TUTTO,MA NON SERVIRA' PERCHE' RICEVERETE UGUALMENTE LA "GIUSTA PUNIZIONE" PER IL VOSTRO DIABOLICO OPERATO..!!


lunedì 30 aprile 2012

DOTTOR BLAYLOCK E SCIE CHIMICHE

Una breve nota sull'articolo del dottor Blaylock su scie chimiche, alluminio e sistema nervoso


Qui di seguito la traduzione delle parti più salienti della nota che trovate in calce all'articolo di Blaylock in cui si denuncia la realtà e la pericolosità delle scie chimiche.  La nota è stata scritta da Betty Martini, che collabora con Russell Blaylock ed è attivista di primo piano nella lotta contro il dolcificante sintetico aspartame.


Per chi non l'avesse ancora letta la traduzione italiana dell'articolo la trovate qui: Scie chimiche, Nanoalluminio, effetti neurodegenerativi e danni allo sviluppo neurale.




Se avete letto questo articolo del dottor Russell Blaylock adesso sapete quanto egli sia serio. 
Noi veniamo avvelenati in così tante maniere non c'è un posto dove scappare. Vedi anche l'allarme lanciato dal Dr. Blaylock ai piloti riguardo all'aspartame. Da notare quanti piloti siano morti poco tempo dopo avere assunto aspartame, come testimoniato dal Capitano Fred Fox, il nostro rappresentante per la sicurezza nell'Aviazione.
Il Dottor Blaylock è un neurochirurgo di fama internazionale, che adesso ha diretto tutta la sua attenzione a studi e ricerche sulla nutrizione. Egli è un ospite molto richiesto di programmi radio e televisivi, tiene spesso conferenze su questioni nutrizionali sia alle persone comuni che ai medici. Egli è stato nel 2004 il vincitore del premio "Integrity in Science Award" offerto dalla Weston A Price Foundation e lavora nello staff editoriale del Giornale dell'Associazione Americana di Nutraceutica (Journal of the American Nutraceutical Association) ed è membro del consiglio editoriale del Giornale dei medici e chirurghi Americani (Journal of American Physicians and Surgeons), la pubblicazione ufficiale dell'Associazione dei medici e chirurghi Americani (Association of American Physicians and Surgeons).
scie coprono il cielo di Tallinn (Estonia) - 09 01 2010
Non smettetela di far girare questo articolo. I piloti e le loro famiglie così come le persone che vivono sulla terra devono essere salvati. Speditelo a chiunque voi conosciate. Questa follia deve essere fermata.
Dr. Betty Martini  www.holisticmed.com/aspartame





Addendum: il dottor Blaylock ha cercato di salvare i piloti dagli effetti negativi dei dolcificanti artificiali


Al sito http://www.mpwhi.com/pilot_aspartame_alert.htm trovate le denunce di Blaylock ma anche di alcuni piloti.  Qui di seguito trovate la traduzione delle testimonianze di due piloti sui danni causati dai dolcificanti artificiali. L'insegnamento che se ne trae è che ai piloti è stata spesso negata una corretta informazione sugli effetti di tali sostanze, effetti che sono particolarmente pericolosi per chi deve guidare un aereo (e di conseguenza per i passeggeri la cui vita può essere messa a rischio). Similmente a quanto avviene con la sindrome aerotossica, i piloti vengono esposti a grossi rischi dalle compagnie per cui lavorano. 



Sarebbe ora che costoro si ribellassero: fino a quando accetteranno di essere esposti a rischi gravissimi da un sistema che adesso li sta usando anche per avvelenare la popolazione mondiale (propri familiari compresi)?


Aviazione e dolcificanti artificiali (aspartame soprattutto)
  
  Testimonianza di BILL DEAGLE
Sono stato un esaminatore dell'aviazione civile ed ho esaminato personalmente piloti che soffrivano di pericolosi blackout della coscienza e assenza della capacità di discernimento. Era una legge non scritta che l'aspartame non dovesse essere utilizzato nell'Accademia dell'Aeronautica Militare di Colorado Springs e la maggior parte dei piloti di aerei civili sapevano anni fa del pericolo costituito da questa eccitotossina.


   Testimonianza di Fred Fox


Sono un Capitano in pensione dell'American Airlines. Utilizzavo il dolficificante Equal [a base di aspartame, destrosio e maltodestrine - N.d.T.] nel caffé negli anni 80. Nel 1995 sono rimasto a terra per 9 mesi per una fibrillazione/aritmia arteriale causata dall'avvelenamento da aspartame. Prima che andassi in pensione, 6 piloti sono morti per cause connesse con l'avvelenamento da aspartame, uno è morto per un malore verificatosi durante il volo. Erano tutti dei gran consumatori di dolcificanti artificiali. Un altro capitano che spesso volava con me come co-pilota ha avuto un malore durante un volo a Parigi con un 767. Il  co-pilota ha dovuto fare un atterraggio d'emergenza a Las Vegas dove il capitano si è risvegliato in un ospedale. Non ha più riavuto il suo brevetto di pilota ed è dovuto andare precocemente in pensione. Era un gran consumatore di Equal e/o di bevande light.


Ho spedito nuerose lettere ad amministratori delegati, medici, ai sindacati degli assistenti di volo, ed al Vice Presidente del volo  (VP of Flight) riguardo a questo potenziale disastro ed essi hanno deciso di ignorare i miei avvertimenti. Quanti altri piloti sono stati colpiti da allora non è dato di sapere. L'aspartame causa un desiderio irrefrenabile di carboidrati, e dovete guardare quelli che esagerano, o a dirla tutta, che sono diventati dipendenti da questa sostanza, per vedere quanto siano sovrappeso. Alcuni apparentemente soffrono di disordine bipolare, un altro effetto collaterale.

Fonte:http://scienzamarcia.blogspot.it/2012/04/una-breve-nota-sullarticolo-del-dottor.html

Nessun commento:

Posta un commento

La pubblicazione dei commenti è sottoposta a moderazione quindi se non rispondo subito non vi preoccupate.
L'autore del blog non è responsabile dei commenti esterni.

....Qui ogni persona (seria) è libera di commentare ma non saranno mai pubblicati indistintamente i commenti di tutti i DB (riconoscibilissimi al "servizio dei servizi")...che,indisturbati ed impuniti continuano a deridere ed offendere pesantemente,persone intelligenti e molto serie che,da tempo remoto dedicano la loro vita alla vera e giusta INFORMAZIONE !
DICO LORO:DI ANDARE A PASCOLARE ALTROVE,QUI NON SIETE ASSOLUTAMENTE GRADITI ED I VS. COMMENTI NON MI INTERESSANO AFFATTO!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...