” Ognuno faccia la sua parte, piccola o grande che sia”. Solo se ognuno farà la sua piccola parte potremo cambiare qualcosa per noi stessi e per gli esseri innocenti che verranno. E’ il dovere di ogni uomo degno di questo nome difendere la sua terra, la famiglia, l’altrui vita e quella di animali e piante, che convivono con lui nel pianeta azzurro.
Pensiero di Giovanni Falcone


RICORDATEVI MOLTO BENE "VOI COLLABORATORI" DI QUESTO "MASSACRO"..!UN GIORNO,VI PENTIRETE DI TUTTO,MA NON SERVIRA' PERCHE' RICEVERETE UGUALMENTE LA "GIUSTA PUNIZIONE" PER IL VOSTRO DIABOLICO OPERATO..!!


lunedì 21 maggio 2012

Rosario Marcianò su Radio IES - Il "Fracking" è all'origine del sisma in Emilia



Pubblicato in data 21/mag/2012 da tankerenemy

Il terremoto in Emilia è stato provocato dalle prospezioni geologiche condotte nel sottosuolo dove vengono fatte brillare delle cariche alla ricerca di idrocarburi. Il governo di Matto Morti ha stipulato un accordo con multinazionali texane per queste prospezioni.

La tecnica è relativamente nuova, ma si hanno già dati a sufficienza per capire di quanto possa essere deleteria. Il fracking consiste, fondamentalmente, in perforazioni idrauliche le quali una volta arrivate in profondità piegano e corrono parallelamente al terreno; nei buchi creati, viene pompato ad alta pressione un po' di tutto, a seconda della "ricetta" del perforatore, che, essendo segreto commerciale, non si può sapere. Nonostante ciò, si è venuti lo stesso a conoscenza dell'elenco degli elementi delle sostanze iniettate insieme all'acqua (almeno quattro milioni di litri per pozzo) e alla CO2 ed è impressionante: un elenco di sostanze pericolose da smaltire, normalmente in maniera rigorosissima, che in questo caso sono iniettate a fiumi nel suolo.

Tutta roba che finisce nelle falde sottostanti, mentre nelle case vicine ai giacimenti può capitare che esca il gas dal rubinetto dell'acqua e molto altro si liberi in atmosfera. Tutte sostanze che rimangono alla collettività insieme all'acqua contaminata una volta che le compagnie avranno chiuso i pozzi e raccolto i profitti. Per non parlare delle voragini nel sottosuolo e della loro influenza sull'assetto idro-geologico e dei piccoli terremoti causati dal fracking.


Cercate su Google "fracking".

Da centinaia di casi di terremoto dovuti a prospezioni geologiche alla ricerca di Gas e Petrolio in Usa, traiamo conferma della dolosità dei terremoti in Italia, dovuti alla pratica estremamente inquinante del fracking, che dopo aver devastato il bacino del Mississipi ora è ciecamente accettata ed anzi auspicata dai nostri venduti politici d'accatto che tutto fanno meno che gli interessi dei cittadini e dell'ambiente in cui gli stessi vivono. E la responsabilità di chi è? Dei Governi, come sempre.

http://www.stampalibera.com/?p=39806

Ecco la zona del fracking: il giacimento di Medicina, tra Ferrara e ravenna.

http://maps.google.com/maps?q=medicina&hl=en&ll=44.43378,11.723785&am...

Il fracking causa terremoti
http://petrolio.blogosfere.it/2011/11/clamoroso-il-nostro-fracking-causa-terr...

3 commenti:

  1. PER RINFRESCARE IL CERVELLO AGLI "IDIOTI"

    http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2012/05/il-governo-usa-e-responsabile-del.html?spref=fb&m=1

    RispondiElimina
  2. Ma che cosa state dicendo? Certo BISOGNA RENDERVI ATTO PERCHÈ avete trovato il modo corretto per ottenere visibiltà e magari pubblicare qualche libro su queste "ASSURDITÀ" ricavandoci pure del denaro, ma per quanto riguarda il terremoto e il Fracking, forse è meglio che vi documentate prima di affermare gravi inesattezze.
    Punto Pirmo: ma dove hai letto che Monti ha firmato accordo con multinazionali Texane????? Ma sei impazzito?? Non è affatto vero, certo lo dice la cronista della trasmissione che hai postato, ma dovresti fare più attenzione a ciò che ascolti, capiresti da te che è una battuta, ad ogni modo, non esiste alcun accordo, stai sereno e INFORMATI MEGLIO, magari attraverso fonti maggiormante autorevoli e ufficiali.....(ad es.sito del parlamento, perchè Monti Mario, non può firmare un cazzo da solo, per non parlare che esiste anche l'ENI in Italia e tutto il resto)
    Punto secondo: Il fenomeno del Fracking in Italia, non è mai stato utilizzato, e perfino il tuo amico Rosario Marcianò,(che se tu avessi ascoltato bene) non lo conferma, certo ne parla, allude che sia la causa dle terremoto, ma non lo conferma...... forse perchè teme una querela????!!!!!!!.....mah!!!!
    Punto terzo: non è affatto vero che l'Emila non è terra sismica, l'ultimo terremoto risale a 400 anni fa, in geologia, 400 anni non sono un cazzo.......
    Ora io non dico chele trivellazioni non abbiano inciso sui terremoti, perchè non lo sò, credo che di certo non abbiano aiutato, ma me ne bado bene dal diffondere false verità e fregnacce, che non fanno altro che confondere e aumentare il fenomeno dell'IGNORANZA, altro che FRACKING.....

    RispondiElimina
  3. Caro "Anonimo" grazie della premura e della solerzia..non me ne volere,ma rispedisco al mittente il consiglio:

    .....stai sereno e INFORMATI MEGLIO..!!

    "Terremoto e trivellazioni, la Procura di Modena apre un fascicolo. Dopo gli allarmi sul web per le presunte attività di fracking per lo stoccaggio del gas, capaci di generare scosse, ora arrivano gli accertamenti della magistratura." Ai negazionisti: Il fracking è ancora fuffa?

    http://www.fanpage.it/terremoto-e-trivellazioni-la-procura-di-modena-apre-un-fascicolo/#ixzz1x01qESEg

    RispondiElimina

La pubblicazione dei commenti è sottoposta a moderazione quindi se non rispondo subito non vi preoccupate.
L'autore del blog non è responsabile dei commenti esterni.

....Qui ogni persona (seria) è libera di commentare ma non saranno mai pubblicati indistintamente i commenti di tutti i DB (riconoscibilissimi al "servizio dei servizi")...che,indisturbati ed impuniti continuano a deridere ed offendere pesantemente,persone intelligenti e molto serie che,da tempo remoto dedicano la loro vita alla vera e giusta INFORMAZIONE !
DICO LORO:DI ANDARE A PASCOLARE ALTROVE,QUI NON SIETE ASSOLUTAMENTE GRADITI ED I VS. COMMENTI NON MI INTERESSANO AFFATTO!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...