” Ognuno faccia la sua parte, piccola o grande che sia”. Solo se ognuno farà la sua piccola parte potremo cambiare qualcosa per noi stessi e per gli esseri innocenti che verranno. E’ il dovere di ogni uomo degno di questo nome difendere la sua terra, la famiglia, l’altrui vita e quella di animali e piante, che convivono con lui nel pianeta azzurro.
Pensiero di Giovanni Falcone


RICORDATEVI MOLTO BENE "VOI COLLABORATORI" DI QUESTO "MASSACRO"..!UN GIORNO,VI PENTIRETE DI TUTTO,MA NON SERVIRA' PERCHE' RICEVERETE UGUALMENTE LA "GIUSTA PUNIZIONE" PER IL VOSTRO DIABOLICO OPERATO..!!


lunedì 24 settembre 2012

''Onda increspata'', l'ultima nuvola nata nel cielo

"Onda increspata", è così che adesso si chiamano le scie chimiche...

CHIARISSIMO ED ELOQUENTE "VIDEO"..!!

       







 
IL CASO
Nuvole, "onda increspata" è l'ultima nata in cielo Gli scienziati hanno catalogato un'inedita formazione di acqua condensata, non accadeva dal 1951. La nuova nube è grande, grigio scura e con mulinelli. E ora l'Onu le darà un certificato di autenticità dal nostro corrispondente ENRICO FRANCESCHINI

 Nuvole, "onda increspata" è l'ultima nata in cielo

LONDRA -La prima è stata avvistata sopra Cedar Rapids, nello stato americano dello Iowa: sovrastava distese di campi di granoturco, con aria piuttosto minacciosa. Poi le segnalazioni si sono moltiplicate: è apparsa sulle Grandi Pianure degli Usa, teatro dell'epopea del Far-West, quindi è spuntata qui e là in Europa, in Francia, in Norvegia, in Scozia, in Inghilterra. Non si trattava di un'astronave di extra-terrestri, ma per gli appassionati del genere l'emozione è analoga: era un nuovo tipo di nuvola. Una nube grande, grigio scura, composta da una serie di mulinelli. Il genere che, quando la vedi, promette tempesta. Ma è questo il punto: quando la vedi. Una così, finora, non s'era mai vista.

Da cui l'eccitazione degli specialisti. L'inedita formazione di particelle d'acqua condensata  -  la materia di cui sono fatte  -  sarebbe il primo genere di nube scoperta dal 1951 ad oggi. In questo campo, gli studiosi non si aspettavano novità. Benché a un occhio inesperto possa sembrare che in cielo ve ne sia una varietà infinita, la scienza classifica le nuvole in quattro gruppi fondamentali: cirri, cumuli, strati e nembi. Ci sono vari sotto gruppi, suddivisioni in nuvole alte, medie, basse, a grande sviluppo verticale, madreperlacee e nottilucenti. Ma di veramente nuove, non se ne avvistavano da 60 anni. Perciò, quando la Cloud Appreciation Society (Cas - Società per l'Apprezzamento delle Nuvole, con base in Gran Bretagna, dove altro poteva esistere un club del genere) ha messo la nuova nube sul proprio sito, la notizia ha fatto il giro del mondo. Il mondo di quelli sempre a naso in su, s'intende.

Ma sono una lobby determinata. Hanno coinvolto studiosi della Reading University per analizzare il fenomeno. Si sono rivolti alla Royal Metereological Society per ottenere una certificazione ufficiale. Hanno proposto un nome, in latino naturalmente: Undulatus asperatus (Ondulate increspate). E ora il quotidiano Independent annuncia che l'iniziativa ha raggiunto le Nazioni Unite, un cui organismo esaminerà la richiesta di includere la nuova nube nell'International Cloud Atlas, l'atlante ufficiale delle nuvole, pubblicato dalla World Metereological Organization di Ginevra. "Osservare le nubi non è un gioco", afferma Gavin Pretor-Pinney, presidente della società per il loro apprezzamento. "È un modo per documentare gli effetti del cambiamento climatico sul cielo".

Ma è anche divertente, sarà per questo che gli iscritti alla sua associazione sono saliti a 31 mila e continuano a crescere. D'altra parte le nuvole hanno sempre affascinato l'umanità, immortalate da grandi pittori e grandi fotografi, da Van Gogh ad Ansel Adams al nostro Luigi Ghirri ("Il profilo delle nuvole" s'intitolava un bellissimo libro di sue immagini con testi di Gianni Celati). "E vengono ingiustamente malignate", protesta il loro difensore Pretor-Pinney, che non trova niente di bello in un cielo azzurro e invita a non associare le nubi a turbolenze, precipitazioni, preoccupazioni, guai. Sebbene la Undulatus Asperatus, bisogna ammettere, non abbia un'aria esattamente amichevole. (24 settembre 2012)


Fonte:http://www.repubblica.it/scienze/2012/09/24/news/nuova_nuvola-43138160/?r

===================================================
"Onda increspata", è così che adesso si chiamano le scie chimiche...
VERGOGNA..!! VERGOGNA..!!

QUESTE NON SONO CERTAMENTE "ONDE INCRESPATE" AVVISTATE NEL CIELO DI Cedar Rapids, nello stato americano dello Iowa...MA FORMAZIONI NUVOLO-CHIMICHE FORMATESI NEL CIELO DELLA LIGURIA ,DOPO SVARIATI RAID (CHIMICI) AEREI....!!

                                                    DICEMBRE 2011
 
TUTTO L'ALBUM QUI:https://picasaweb.google.com/107299436303868624015/DICEMBRE2011SCIECHIMICHEAGOGO





                                                            MAGGIO 2012
ECCO COSA E' SUCCESSO IL GIORNO PRIMA DELLE (COME LE DEFINISCONO LORO) "ONDE INCRESPATE" NEL CIELO DI GENOVA (LIGURIA


Tutto l'album qui:https://picasaweb.google.com/107299436303868624015/MAGGIO2012MANIPOLAZIONEDELCLIMA












                                                        

"Onda increspata", è così che adesso si chiamano le scie chimiche...
VERGOGNA..!! VERGOGNA..!!





2 commenti:

  1. L'infame geoingegneria clandestina stà diventando così evidente che si parano il culo, ma prima non si chimavano nuvole mammouth?
    Onda increspata è bruttissimo come nome.....

    RispondiElimina
  2. Si Zak,ormai il loro "diabolico piano" è più che chiaro e solo chi non vuol vedere non vede..!
    Dal loro patetico comportamento,si capisce benissimo che si stanno arrampicando sugli specchi..!!
    Ci prendono per mentecatti e vorrebbero farci credere che questa "onda increspata" è l'ultima (nube)nata in cielo...certo che si,le "onde increspate" dalla GEOINGEGNERIA nascono sicuramente in cielo ed in terra..!!

    RispondiElimina

La pubblicazione dei commenti è sottoposta a moderazione quindi se non rispondo subito non vi preoccupate.
L'autore del blog non è responsabile dei commenti esterni.

....Qui ogni persona (seria) è libera di commentare ma non saranno mai pubblicati indistintamente i commenti di tutti i DB (riconoscibilissimi al "servizio dei servizi")...che,indisturbati ed impuniti continuano a deridere ed offendere pesantemente,persone intelligenti e molto serie che,da tempo remoto dedicano la loro vita alla vera e giusta INFORMAZIONE !
DICO LORO:DI ANDARE A PASCOLARE ALTROVE,QUI NON SIETE ASSOLUTAMENTE GRADITI ED I VS. COMMENTI NON MI INTERESSANO AFFATTO!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...