” Ognuno faccia la sua parte, piccola o grande che sia”. Solo se ognuno farà la sua piccola parte potremo cambiare qualcosa per noi stessi e per gli esseri innocenti che verranno. E’ il dovere di ogni uomo degno di questo nome difendere la sua terra, la famiglia, l’altrui vita e quella di animali e piante, che convivono con lui nel pianeta azzurro.
Pensiero di Giovanni Falcone


RICORDATEVI MOLTO BENE "VOI COLLABORATORI" DI QUESTO "MASSACRO"..!UN GIORNO,VI PENTIRETE DI TUTTO,MA NON SERVIRA' PERCHE' RICEVERETE UGUALMENTE LA "GIUSTA PUNIZIONE" PER IL VOSTRO DIABOLICO OPERATO..!!


martedì 8 gennaio 2013

ANALIZZATORE DI POLVERI SOTTILI

Cari amici,per dar maggior visibilità e diffusione a questa importante NOTIZIA,mi è parso più che giusto, pubblicarla qui sul blog.

Acquistiamo un analizzatore di polveri sottili
Le A.R.P.A., le agenzie regionali per la "protezione" dell'ambiente sottostanno ad una direttiva interna (in vigore anche negli Stati Uniti) che vieta di rilevare il nanoparticolato atmosferico che possa rimandare alle attività di geoingegneria militare clandestina (bario, alluminio, manganese, cadmio, litio, silicio, biossido di zolfo etc.). Questa situazione porta ad ignorare completamente la presenza di nebbie elettroconduttive indotte di ricaduta, dipendenti dal sorvolo a bassa quota di aerei non identificati, impegnati nella modifica climatica. In sintesi, nelle analisi delle A.R.P.A. non sono mai contemplati i letali inquinanti tipici delle cosiddette "scie chimiche".

Il compito istituzionale di queste agenzie è così del tutto disatteso, con buona pace dei contribuenti. Per ovviare a questa grave forma di censura nonché omissione d'atti d'ufficio e per evidenziare tale illegale comportamento, il Comitato Tanker enemy lancia l'idea di reperire, quindi acquistare uno strumento portatile certificato, generalmente usato da professionisti del settore, progettato per la rilevazione del particolato più sottile (PM 2, PM1, conseguenza diretta delle attività chimiche-biologiche in atmosfera). Dimostreremo, quindi, dati alla mano, che i bollettini quotidiani sull'inquinamento ambientale redatti dagli enti ufficiali sono quanto meno lacunosi.

Sebbene il rilevatore di PM (scheda prodotto) non possa evidenziare quali sono gli elementi presenti in atmosfera, certamente indicherà il quantitativo di particolato inquinante, fornendo un parametro certo in relazione ai resoconti delle A.R.P.A. che spesso non corrispondono assolutamente alla reale situazione di quel determinato periodo o giorno sottoposto a controllo. Inoltre gli enti per il controllo dei pm atmosferici frequentemente non rilevano particolato inferiore a PM10, omettendo di valutare quindi, in modo del tutto legale, la presenza di nanoparticolato che, come sapppiamo, in centri dove non si trovano inceneritori o stabilimenti industriali, se presente, è inequivocabilmente correlabile al sorvolo a bassa quota di aerei militari impegnati nel controllo climatico. D'altronde la presenza di nebbie tossiche di ricaduta serali o mattutine, dal classico odore di zolfo, è la diretta conseguenza delle attività di aerosol clandestine ed è impossibile che le centraline A.R.P.A. non le rilevino. Se esse non sono evidenziate nei rapporti sulla qualità dell'aria, è palese che sono volutamente ignorate.

L'analizzatore di Polveri sottili Art. Arw-9880 potrebbe essere un buon compromesso tra qualità e prezzo. E' uno strumento semplice da usare e dispone di una serie di funzioni che lo rendono di sicuro ideale per le nostre esigenze. Per il Vostro contributo all'acquisto dell'apparecchio è sufficiente accedere a questa pagina di PayPal. Al momento l'Arw-9880 è in offerta, per cui il prezzo è di 860 euro (+ I.V.A. e spese di spedizione ) contro 2400 (+ I.V.A. e spese di spedizione). Ci auguriamo che si riesca a raccogliere la somma adeguata in tempi brevi tanto da riuscire ad approfittare di tale sconto.

FONTE:http://www.tankerenemy.com/
**********************************************************
COMUNICATO:

L'analizzatore di polveri sottili Art. Arw-9880 ci è regolarmente stato recapitato nel pomeriggio di oggi, 8 gennaio 2013. Da questo momento raccoglieremo dati inerenti alla presenza di inquinanti atmosferici in nanoparticolato da PM 10 in giù, sino a comprendere e valutare il quantitativo di PM2 ed inferiori, direttamente imputabili alla combustione di carburanti ed additivi ad elevate temperature. Lo studio sarà orientato ad un'indagine statistica basata sulla correlazione tra attività di aerosol clandestine, nebbie di ricaduta e variazione dei valori di inquinamento da nanoparticelle. Sarà quindi possibile dimostrare che i dati forniti dalle A.R.P.A. sono per lo meno lacunosi e parziali. Saranno dunque questi enti a dover spiegare i reali motivi in ordine all'incompletezza delle informazioni diramate e saranno i meteorologi a dover giustificare la reale delle nebbie di ricaduta, spacciate per nebbie da umidità.
[ FOTO : http://img194.imageshack.us/img194/65/20130108161302.jpg ]

Rosario Marcianò Articolo correlato qui: http://www.tankerenemy.com/2012/12/acquistiamo-un-analizzatore-di-polveri.html




Finalmente un'altro tassello verso la verità'.....con i fondi raccolti da Rosario Marcianò , da parte di molti di noi attivisti , è stato acquistato un analizzatore di polveri sottili, sarà utilizzato per fare il lavoro che normalmente dovrebbe svolgere l'A.R.P.A., che ovviamente fa,ma stranamente omette di diffondere la verità...Ora noi documenteremo, certificheremo e dichiareremo,se ciò che diciamo da tempo sarà provato,che qualcuno nasconde la realtà dei fatti!!!   PS....Per ovvi motivi logistici le rilevazioni verranno eseguite a Sanremo (Liguria)Fonte:https://www.facebook.com/notes/scie-chimiche-in-sardegna-in-italia-nel-mondo-e-la-tecnologia-h-a-a-r-p/monitoraggio-con-analizzatore-di-polveri-sottili-art-arw-9880-/509151712462234



***************************************************************
PRIME CONFERME:
LE MISURAZIONI ESEGUITE IN QUESTE ORE EVIDENZIANO UN AUMENTO DEL NANOPARTICOLATO ALLA COMPARSA DELLE NEBBIE DI RICADUTA, SPACCIATE DAI METEOROLOGI DELL'AERONAUTICA MILITARE COME NEBBIE DA SOLLEVAMENTO.


Scansione alle 15:39: http://img5.imageshack.us/img5/6831/201301081539561.jpg

Scansione alle 18:10: http://img856.imageshack.us/img856/9136/20130108182002.jpg


Evidentemente l'aumento del nanoparticolato nelle ore serali è un controsenso, se l'inquinamento viene considerato derivante dal traffico automobilistico. Invece noi sapevamo che gli inquinanti da sorvolo a bassa quota dei velivoli militari sarebbe aumentato nelle ore serali, per via della rapida ricaduta al suolo delle nanoparticelle combuste ad altezze non elevate (quota cumulo)
.



http://img5.imageshack.us/img5/6831/201301081539561.jpg



 
**********************************************************
http://img843.imageshack.us/img843/29/arianelponentedatifasul.jpg Dati ufficiali sulla qualità dell'aria a Sanremo non veritieri. Ulteriore conferma ottenuta da un raffronto dei livelli di pm misurati da noi con quelli segnalati dal sito dedicato.
http://img694.imageshack.us/img694/2930/ariaasanremodatifasulli.jpghttp://imageshack.us/photo/my-images/694/ariaasanremodatifasulli.jpg/

arianelponentedatifasul.jpg http://img694.imageshack.us/img694/2930/ariaasanremodatifasulli.jpg/
raffrontodatiinquinamen.jpg
Le polveri sottili superano la soglia di attenzione durante le ore di attività aerea di geoingegneria clandestina alias "scie chimiche".

http://imageshack.us/photo/my-images/585/raffrontodatiinquinamen.jpg/


***************************************************************
Dopo 36 ore ininterrotte di irrorazioni su Sanremo per impedire le precipitazioni (si veda la mappa Aeronet), il rilevatore di polveri sottili evidenzia un cospicuo aumento di nanoparticolato neurotossico di ricaduta. I dati sono in netto contrasto con quelli forniti dall'azienda regionale per la protezione dell'ambiente (A.R.P.A.). [
http://www.lamiaaria.it/previsioni/comune.aspx?id=San+Remo ]






http://img7.imageshack.us/img7/2579/livellopolverisottili13.jpg

Polveri sottili sempre elevate a seguito di pesante attività di guerra climatica.


                                        

Nessun commento:

Posta un commento

La pubblicazione dei commenti è sottoposta a moderazione quindi se non rispondo subito non vi preoccupate.
L'autore del blog non è responsabile dei commenti esterni.

....Qui ogni persona (seria) è libera di commentare ma non saranno mai pubblicati indistintamente i commenti di tutti i DB (riconoscibilissimi al "servizio dei servizi")...che,indisturbati ed impuniti continuano a deridere ed offendere pesantemente,persone intelligenti e molto serie che,da tempo remoto dedicano la loro vita alla vera e giusta INFORMAZIONE !
DICO LORO:DI ANDARE A PASCOLARE ALTROVE,QUI NON SIETE ASSOLUTAMENTE GRADITI ED I VS. COMMENTI NON MI INTERESSANO AFFATTO!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...