” Ognuno faccia la sua parte, piccola o grande che sia”. Solo se ognuno farà la sua piccola parte potremo cambiare qualcosa per noi stessi e per gli esseri innocenti che verranno. E’ il dovere di ogni uomo degno di questo nome difendere la sua terra, la famiglia, l’altrui vita e quella di animali e piante, che convivono con lui nel pianeta azzurro.
Pensiero di Giovanni Falcone


RICORDATEVI MOLTO BENE "VOI COLLABORATORI" DI QUESTO "MASSACRO"..!UN GIORNO,VI PENTIRETE DI TUTTO,MA NON SERVIRA' PERCHE' RICEVERETE UGUALMENTE LA "GIUSTA PUNIZIONE" PER IL VOSTRO DIABOLICO OPERATO..!!


sabato 14 marzo 2015

SEGNI DAL CIELO EVENTI - TANKER ENEMY INFORMA - GEOINGEGNERIA CLANDESTINA

                                                                  Trasmesso dal vivo in streaming il 13 mar 2015



               

                   Ringrazio il chiarissimo Rosario Marcianò,Sergio Tracchi e Massimo Fratini.

Mario Q.
(The Guardian, giovedì 9 febbraio 2012) "Pochi nel settore civile comprendono appieno che la geoingegneria è principalmente una scienza militare e non ha niente a che fare col raffreddamento del pianeta o con l'abbassamento delle emissioni inquinanti. Anche se sembra fantascienza, il clima è stato trasformato in un'arma. Almeno quattro paesi - USA, Russia, Cina ed Israele - possiedono la tecnologia e l'organizzazione per modificare regolarmente il clima e gli eventi geologici per varie operazioni militari e segrete, legate ad obiettivi secondari, inclusa la gestione delle risorse demografiche, energetiche ed agricole. Perciò, lo scenario bellico oggi comprende la capacità tecnologica di indurre, incrementare o dirigere eventi ciclonici, terremoti, siccità e alluvioni, contemplando l'uso di agenti virali polimerizzati in aerosol (SCIE CHIMICHE, ndt) e particolati radioattivi trasportati nel sistema meteo globale.Vari argomenti del pubblico dibattito, compreso il riscaldamento globale, sono stati sfortunatamente inclusi all'interno di più vasti obiettivi militari e commerciali che non hanno niente a che fare con le questioni ambientali di dominio pubblico. Queste includono il graduale riscaldamento dei poli per facilitare la navigazione e l'attività estrattiva."

MATT ANDERSON (ex consigliere esecutivo settore aerospaziale e difesa, Booz Allen Hamilton, Chicago)
http://www.theguardian.com/environment/2012/feb/09/at-war-over-geoengineering 


Nessun commento:

Posta un commento

La pubblicazione dei commenti è sottoposta a moderazione quindi se non rispondo subito non vi preoccupate.
L'autore del blog non è responsabile dei commenti esterni.

....Qui ogni persona (seria) è libera di commentare ma non saranno mai pubblicati indistintamente i commenti di tutti i DB (riconoscibilissimi al "servizio dei servizi")...che,indisturbati ed impuniti continuano a deridere ed offendere pesantemente,persone intelligenti e molto serie che,da tempo remoto dedicano la loro vita alla vera e giusta INFORMAZIONE !
DICO LORO:DI ANDARE A PASCOLARE ALTROVE,QUI NON SIETE ASSOLUTAMENTE GRADITI ED I VS. COMMENTI NON MI INTERESSANO AFFATTO!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...