” Ognuno faccia la sua parte, piccola o grande che sia”. Solo se ognuno farà la sua piccola parte potremo cambiare qualcosa per noi stessi e per gli esseri innocenti che verranno. E’ il dovere di ogni uomo degno di questo nome difendere la sua terra, la famiglia, l’altrui vita e quella di animali e piante, che convivono con lui nel pianeta azzurro.
Pensiero di Giovanni Falcone


RICORDATEVI MOLTO BENE "VOI COLLABORATORI" DI QUESTO "MASSACRO"..!UN GIORNO,VI PENTIRETE DI TUTTO,MA NON SERVIRA' PERCHE' RICEVERETE UGUALMENTE LA "GIUSTA PUNIZIONE" PER IL VOSTRO DIABOLICO OPERATO..!!


martedì 16 ottobre 2012

CONVEGNO A FIRENZE SULLA GEOINGEGNERIA

Ringrazio il mio amico Zak che ha pubblicato questo interessante post,che condivido e prontamente per dar maggior visibilita' riposto.
Ancora grazie carissimo Zak,per i tuoi interessantissimi articoli e per la solidarieta' dimostrata.
Fonte:http://latanadizak.blogspot.it/2012/10/la-guerra-ambientale-e-in-atto-convegno.html

La guerra ambientale è in atto - convegno sulla geoingegneria, sabato 27 Ottobre 2012, Firenze, Piazza del Carmine

Ore 15-19 presso la Sala Vanni, relatori Antonio Mazzeo, Fabio Mini, Enzo Pennetta.
Mentre l'opinione pubblica considera le guerre climatiche ancora fantascienza, Fabio Mini, generale della NATO, descriveva già anni fa questa dimensione come realtà ormai concreta e documentata. Moderne tecnologie militari sono capaci di trasformare l'ambiente in una vera e propria arma o strumento d'attacco in vista di un controllo climatico e del pianeta.
Il Generale Mini ci parlerà delle sue valutazioni sugli scenari attuali. Enzo Penetta evidenzia alcuni trucchi mediatici dietro il fenomeno del “Global Warming Antropico” e rivela gli interessi che ne sono alla base. Teorie scientifiche poco provate in uno scenario globale diventano la giustificazione di politiche disumanizzanti e di militarizzazione di terra e spazio.
In casa nostra è in costruzione un anello importante nel sistema militare globale di ultima generazione. Attraverso i comandi satellitari e telematici del MUOS sarà l'esercito USA a governare guerre convenzionali, climatiche, chimiche, batteriologiche o nucleari. Antonio Mazzeo, impegnato in prima linea contro l'installazione del MUOS, l'occhio del Pentagono in Sicilia, spiegherà le sue funzioni ed il suo impatto.
Satelliti, radar, strumentazioni di controllo del pianeta trovano una giustificazione scientifica in una ipotesi divulgata come verità assodata. La causa di scenari presenti e futuri catastrofici promossa da parte di governi e mass-media è il Cambiamento del Clima. Una autoproclamata élite di scienziati ritiene indispensabili misure "drastiche".
La geo-ingegneria così propagandata ha enormi risvolti economici, i tecnocrati prevedono un pianeta–macchina, da regolare, gestire e manipolare come un termostato. Il management della Terra e le nuove guerra prendono le forme di un terribile videogioco. Tre punti di vista, tre approfondimenti per aprire un dibattito su un tema cruciale per il nostro presente e futuro. La Geoingegneria è già in atto, ed è una guerra combattuta contro il pianeta e la popolazione.

fonte:
http://www.nogeoingegneria.com/

1 commento:

La pubblicazione dei commenti è sottoposta a moderazione quindi se non rispondo subito non vi preoccupate.
L'autore del blog non è responsabile dei commenti esterni.

....Qui ogni persona (seria) è libera di commentare ma non saranno mai pubblicati indistintamente i commenti di tutti i DB (riconoscibilissimi al "servizio dei servizi")...che,indisturbati ed impuniti continuano a deridere ed offendere pesantemente,persone intelligenti e molto serie che,da tempo remoto dedicano la loro vita alla vera e giusta INFORMAZIONE !
DICO LORO:DI ANDARE A PASCOLARE ALTROVE,QUI NON SIETE ASSOLUTAMENTE GRADITI ED I VS. COMMENTI NON MI INTERESSANO AFFATTO!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...